annate

Il 2002 è risultata una annata piovosa con periodi di bagnature prolungate. Il mese di maggio è stato molto piovoso con forti attacchi di peronospora che hanno messo a dura prova la difesa fitosanitaria. L’andamento fenologico è stato nella media con crescita vegetativa elevata e buona produzione alla vendemmia. L’annata ha richiesto un accurato diradamento delle uve all’invaiatura per ottenere uve di elevata qualità. L’oidio non ha destato problemi mentre la botrite è stata contenuta da raccolte tempestive e cernita delle uve.
Annata complessivamente +